Michael Saylor propone a Elon Musk di convertire

Michael Saylor propone a Elon Musk di convertire il flusso di cassa di Tesla in Bitcoin (BTC)

In una serie di post su Twitter, Elon Musk ha discusso di Bitcoin (BTC) con il CEO di MicroStrategy. Il CEO ha consigliato all’imprenditore di successo di convertire parte del flusso di cassa di Tesla in BTC.

Domenica, Elon Musk ha postato su Twitter diversi messaggi più o meno seri sui criptomonimi più popolari come „Bitcoin è la mia parola di sicurezza“ o la pubblicazione di un meme piuttosto evocativo:

Micheal Saylor, capo della MicroStrategia MicroStrategy, quotata al Nasdaq, vuole aiutare Elon Musk a convertire Tesla in Bitcoin und come Bitcoin Freedom promemoria, MicroStrategy ha acquistato 21.454 BTC ad agosto 2020, 16.796 BTC a settembre e 32220 BTC a dicembre. La società statunitense ha ora un totale di 70.470 BTC nella sua tesoreria.

Michael Saylor ha suggerito al miliardario :

„Se volete fare un favore ai vostri azionisti … convertite Tesla Treasury (TSLA) in Bitcoin. Altre società S&P 500 seguiranno la vostra guida. »

Elon Musk sembrava essere d’accordo e chiese se fosse possibile acquistare una così grande quantità di BTC. Diversi imprenditori del settore hanno risposto alla domanda del miliardario. Sam Bankman-Fried, CEO della borsa FTX, ha detto che potrebbe eseguire un tale piano „in meno di una settimana“.

Anche il co-fondatore dei Gemelli, Tyler Winklevoss, è entrato nella conversazione, consigliando a Musk che c’erano „un sacco di soldi per far funzionare un tale accordo“.

L’economista Peter Schiff si è opposto a tale investimento, definendo Bitcoin uno schema piramidale e consigliando a Musk „di non lasciare gli azionisti di Tesla nella stessa posizione degli azionisti di MicroStrategy“.

Messaggio provocatorio o interesse reale

Sebbene Elon Musk sembrasse interessarsi all’argomento, a poche ore di distanza l’uno dall’altro ha inviato messaggi contraddittori: „Bitcoin è brutto come il denaro“ o „One Word: Doge“ in riferimento a un tweet di Edward Snowden.

Si è anche autoproclamato CEO del famoso cripto-self Dogecoin (DOGE), causando un aumento del 20% di DOGE la domenica.

Considerando che il miliardario ha inviato segnali piuttosto contrastanti sul Bitcoin, sembra altrettanto plausibile che Tesla abbia convertito parte del suo tesoro in Bitcoin quanto in Dogecoin?